E il giardino creò l’uomo: Un manifesto ribelle e sentimentale per filosofi giardinieri

E il giardino creò l'uomo: Un manifesto ribelle e sentimentale per filosofi giardinieri

Data di pubblicazione: 31 maggio 2012
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Jorn de Précy
Lunghezza stampa: 125
Lingua: Italiano

Continua a leggere E il giardino creò l’uomo: Un manifesto ribelle e sentimentale per filosofi giardinieri “E il giardino creò l’uomo: Un manifesto ribelle e sentimentale per filosofi giardinieri”

Il cosmo della mente. Breve storia di come l’uomo ha creato l’Universo

Il cosmo della mente. Breve storia di come l'uomo ha creato l'Universo

Data di pubblicazione: 30 agosto 2018
Editore: Il Saggiatore
Autore: Edoardo Boncinelli, Antonio Ereditato
Lunghezza stampa: 208
Lingua: Italiano

Continua a leggere Il cosmo della mente. Breve storia di come l’uomo ha creato l’Universo “Il cosmo della mente. Breve storia di come l’uomo ha creato l’Universo”

L’uomo dal maglione nero: Biografia non autorizzata del più coraggioso e più bravo manager del mondo.

L’uomo dal maglione nero: Biografia non autorizzata del più coraggioso e più bravo manager del mondo.

Data di pubblicazione: 13 agosto 2018
Editore: Class Editori
Autore: Paolo Panerai, Gabriele Capolino, Marco Gregoretti, Luciano Mondellini
Lunghezza stampa: 257
Lingua: Italiano

Continua a leggere L’uomo dal maglione nero: Biografia non autorizzata del più coraggioso e più bravo manager del mondo. “L’uomo dal maglione nero: Biografia non autorizzata del più coraggioso e più bravo manager del mondo.”

Marchionne lo straniero. L’uomo che ha cambiato per sempre l’industria mondiale dell’auto

Marchionne lo straniero. L'uomo che ha cambiato per sempre l'industria mondiale dell'auto

Data di pubblicazione: 30 luglio 2018
Editore: Rizzoli
Autore: Paolo Bricco
Lunghezza stampa: 320
Lingua: Italiano

Continua a leggere Marchionne lo straniero. L’uomo che ha cambiato per sempre l’industria mondiale dell’auto “Marchionne lo straniero. L’uomo che ha cambiato per sempre l’industria mondiale dell’auto”